Posted on

Lo Skipper

Lo skipper oltre ad occupare il posto di lavoro, è appassionato di ciò che fa ed è felice di portarvi ovunque sia possibile farlo e nel miglior modo, sopratutto in sicurezza.
Ad egli spettano le decisioni relative alla barca, agli itinerari ed alle andature a vela e motore.
L’unica cosa che non può decidere è la condizione meteo-marina. Per la sicurezza dell’equipaggio e della barca prenderà le decisioni prima di tutto in base alle condizioni di cui sopra, in nome della sicurezza dell’equipaggio e della barca.
Eventuali rinunce inaspettate non servono a squilibrare la felicità della vacanza ma solo a prevenire momenti difficili.

Lo skipper può dormire nelle cabine normali se c’é il posto, in dinette o nelle cabine dedicate all’equipaggio. A volte dorme anche fuori. Prendere lo skipper vuol dire ovviamente rinunciare un pochino alla privacy poiché la barca é quella ed egli non può sparire.

E’ molto importante fare un briefing iniziale prima di partire per stabilire l’organizzazione durante la vacanza. Lo skipper non e’ un tassista ma e’ il capitano della barca.

Leave a Reply