Barcando ti propone alle Isole Baleari

Noleggiare un catamarano o una barca a vela nelle Isole Baleari

Forse l’arcipelago più conosciuto di tutta la Spagna, le Isole Baleari sono infatti una delle mete più ambite dai turisti europei. In particola: Ibiza, Maiorca e Minorca sono le tre isole principali, ed ognuna di esse è rinomata per diversi motivi. Le Isole Baleari in altre parole sono sinonimo di estate e divertimento, è una delle destinazioni per eccellenza per chi vuole vivere un’esperienza all’insegna di acque cristalline e intime calette.

Noleggiare un catamarano o una barca a vela nelle Isole Baleari è la soluzione migliore per non perderti nemmeno un angolo di questo piccolo paradiso. Attraverso una selezione accurata delle migliori spiagge e location, potrai costruire il percorso che più ti aggrada, per questo motivo per aiutarti in questa ardua scelta, vogliamo consigliarti alcune destinazioni che non possono assolutamente mancare nel tuo itinerario.

Dove andare in barca nelle Isole Baleari

Questa destinazione offre innumerevoli ed incredibili spiagge e panorami da non perdere. Perciò, ipotizzando che tu voglia visitare tutte le isole, di seguito troverai una breve guida per conoscere a cosa non puoi rinunciare in ognuna di esse.

Maiorca 

Posizionata nel mezzo delle due sorelle minori, Maiorca è l’isola più grande e importante dell’arcipelago. Quest’isola è la destinazione perfetta per chi non si vuole annoiare, poiché offre numerosissime attività e territori da esplorare.

Muovendoti con la tua imbarcazione potrai avere una visione migliore dell’isola, scegliendo accuratamente in quali parti dell’isola fermarti. Perfetta per sostare in barca, Cala Agulla è un’insenatura appartenente al Parco Naturale di Llevant circondata da rocce e alberi marittimi. Inutile sottolineare la limpidezza dell’acqua. Cala Mondragò è una delle spiagge più famose dell’isola, non a caso viene considerata una delle più belle.

Infine, non possiamo scordare la capitale dell’isola: Palma di Maiorca. Se ti piace visitare città tipiche del luogo e assaporare la storia locale, assicurati di attraccare in porto anche solo per un giorno e esplorare questa meravigliosa e incantevole città.

Minorca

Minorca è una meraviglia paesaggistica in grado di armonizzare tre colori: il bianco tipico delle case, l’azzurro del mare e il verde delle foreste. Lungo i suoi estesi chilometri di costa, potrai rilassarti sulla sabbia fine e tuffarti in piscine naturali. L’isola ospita spiagge mozzafiato, come Cala Turqueta o Cala Macarella, famose per il colore turchese e la tranquillità del mare. Sparsi per tutto il territorio ci sono ben sette fari, location ottimali per goderti l’alba o il tramonto. Inoltre, ti consigliamo di attraccare al porto della Ciutadella per goderti una cena in uno dei ristoranti tipici del luogo.

Ibiza

Sicuramente conoscerai questa destinazione come una delle migliori location per la vita notturna, l’atmosfera sbarazzina e i migliori club. In realtà Ibiza può offrire molto di più, sorprendendoti con spiagge uniche. È la più piccola tra le tre isole principali, ma offre infinite opzioni per apprezzare al meglio la tua vacanza nelle Isole Baleari. Se sei a caccia di divertimento e animazione su una spiaggia dorata con mare limpido, devi assolutamente sostare a Playa de Ses Salines. Prediligi terre più selvagge e tranquille? Sa Caleta è una spiaggia circondata da rocce ocra che fanno da contrasto al mare cristallino, perfetta per chi vuole isolarsi e evadere dalle zone più caotiche.

Formentera

Una volta arrivato a Ibiza, non devi perdere l’occasione di visitare l’isola di Formentera. Le sue dimensioni sono piuttosto ridotte, ma i suoi 83 km quadrati basteranno per farvi innamorare perdutamente di questo piccolo paradiso terrestre. Destinazione preferita da numerosi vip italiani, questa piccola perla del Mediterraneo ha iniziato ad acquisire fama negli ultimi dieci anni. Le bianche piagge e il blu abbagliante dell’acqua, rendono Formentera un’isola magica e con ritmi di vita più tranquilli rispetto alla sua sorella maggiore Ibiza. Fermati nelle calette di Ses Illetes, Playa de Llevant e Caló d’es Mortos per fare un tuffo in uno dei mari più belli d’Europa.

Quando visitare le Isole Baleari

I periodi ottimali per passare una vacanza nelle Isole Baleari sono verso la fine della primavera, tutto il periodo estivo e l’inizio dell’autunno. Il clima inizia ad essere ideale durante la prima metà di Maggio e dura fino a Settembre. Luglio e Agosto sono i mesi più affolati, dove l’arcipelago viene investito dal turismo. Maggio, Giugno e Settembre sono perfetti per godersi le bellezze locali senza lo stress della sovrappopolazione. In generale questa è una delle mete più conosciute e frequentate, perciò assicurati di programmare la tua vacanza per tempo.

Ti abbiamo convinto? Preparati a salpare per un viaggio indimenticabile!

Clicca sul pulsante ITINERARI e scopri quante meraviglie ancora le Isole Baleari hanno da offrirti!

Ricevi il tuo preventivo personalizzato

 

Compila la scheda con tutti i dati necessari e descrivi il tuo viaggio, il nostro agente di vendita ti contatterà al più presto per inviarti un preventivo gratuito.

Tel. +39 06 2111 9729

* Dichiaro di aver letto e accettato la privacy policy

[recaptcha]